Choc ad Eboli: arrestato sindaco Cariello

Era stato appena rieletto. L'accusa è di corruzione

Terremoto giudiziario ad Eboli. Massimo Cariello, sindaco di Eboli appena rieletto per il centrosinistra con il 79,8 per cento e15.261 voti, è finito ai domiciliari nell’inchiesta del pm Francesco Rotondo. Lo riferisce l’edizione on line de La Repubblica che precisa come sia scattata anche l’interdizione dai pubblici uffici per quattro funzionari dei Comuni di Eboli e Cava dei Tirreni.

blank

Secondo quanto racconta il quotidiano le ipotesi di reato nell’indagine della Guardia di finanza, coordinata dal procuratore capo di Salerno Giuseppe Borrelli,  sono di corruzione, rivelazione di segreto d’ufficio, abuso d’ufficio e falso ideologico.

Al centro dell’inchiesta procedure concorsuali per assunzioni di persone vicine al sindaco. Cariello, riportato in Comune con un plebiscito, è stato sostenuto da uno schieramento di liste civiche di area Pd.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it