CalcioSerie DSport

Serie D/I: Castrovillari – Santa Maria a rischio rinvio

Nota della società calabrese: la squadra sospende le attività

Il Castrovillari, prossima avversaria della Polisportiva Santa Maria, ha temporaneamente sospeso le proprie attività. Una notizia, questa, che mette dunque a rischio la gara di domenica nel girone I del campionato di Serie D che vedrà di fronte i calabresi ed i giallorossi cilentani nella terza giornata al Mimmo Rende. La strategia della società del Pollino si rifà alla gara disputata contro il Paternò domenica scorsa, in cui sono scesi in campo dei giocatori avversari positivi al Covid-19 (nella comunicazione ufficiale del club si tratta di due calciatori ed il preparatore dei portieri).

Questo il comunicato: ”L’Asd Castrovillari Calcio, comunica che nel primo pomeriggio di lunedì 5 ottobre è venuta a conoscenza di alcuni casi Covid-19 positivi all’interno della squadra Paternò Calcio, affrontata domenica 4 ottobre per la seconda giornata di campionato. Appena appresa la notizia, seppur in maniera informale, con nessuna nota ufficiale della Lega e della stessa società sportiva Paternò Calcio, la società Castrovillari Calcio 1921, preventivamente ha attuato tutte le procedure anti-contagio, sospendendo ogni forma di attività sportiva, obbligando i propri tesserati e tutti coloro che avessero preso parte alla trasferta di domenica scorsa in quel di Paternò a restare nelle proprie abitazioni in isolamento. Solo in tarda serata di ieri (lunedì 5 ottobre) dopo continue sollecitazioni e richieste alla società Paternò Calcio è stata inoltrata comunicazione ufficiale nelle quale venivano riportate e ufficializzate le tre positività; nella stessa nottata il sindaco della città di Castrovillari, informato della vicenda e prontamente documentato, ha attivato e notificato le quarantene a tutti i residenti sul territorio comunale ed inoltrato comunicazione ai vari sindaci delle città in cui si trovano gli altri tesserati. Sempre nella stessa nottata di ieri la società Castrovillari Calcio 1921 ha prontamente provveduto ad inviare la PEC alla LND, per conoscenza. Nelle prossime ore saranno effettuati i tamponi, solo dopo gli esiti saranno riprese le attivita”.

Nelle prossime ore, dunque, vi aggiorneremo sull’esito di questa vicenda.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it