GlobalPolitica

Campania: “ventilatori polmonari solo con interfaccia tedesca”

"Strumenti inutilizzabili. Dimostrazione del disastro della sanità nella nostra Regione"

I ventilatori polmonari da utilizzare per i pazienti affetti da coronavirus hanno l’interfaccia in lingua tedesca. Ad evidenziarlo il senatore del movimento 5 Stelle Francesco Castiello. “La Campania vanta il triste primato dei contagiati da coronavirus e proprio quando ha raggiunto la vetta tra le regioni più infettate d’Italia si scopre che i 72 ventilatori polmonari, acquistati negli scorsi mesi, sono inutilizzabili perché parlano solo tedesco”.

“Hanno l’interfaccia soltanto in lingua tedesca – afferma Castiello – con la conseguenza che se si programma la lingua italiana appare un avviso di allarme in tedesco. È l’ennesima dimostrazione del disastro della sanità nella nostra regione. Intanto la procura di Napoli approfondisce l’indagine sull’appalto per 18 milioni di euro dei tre ospedali modulari che vede indagate persone vicinissime a De Luca, tra cui il manager dell’Asl Napoli 1, cui appartiene l’ospedale San Giovanni bosco, divenuto sede logistica dell’alleanza di Secondigliano, il cartello delle famiglie camorristiche più potenti del napoletano, e Luca Cascone, neo eletto consigliere regionale”.

Nel pacchetto della fornitura dei tre ospedali modulari sono ricompresi i 72 ventilatori che “parlano” tedesco e non sono utilizzabili senza interpreti”, conclude il senatore.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it