AttualitàVallo di Diano

Sanza: punta alla sistemazione della Villa Comunale

Il progetto prevede una spesa complessiva di 70 mila euro

Il Comune di Sanza punta a ricevere i fondi dal Ministero dell’Interno. L’Ente ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo a lavori di messa in sicurezza e sistemazione della “Villa Comunale”. L’opera potrebbe essere finanziata per 50 mila euro con i contributi ministeriali. Infatti il Ministero dell’Interno assegna ai Comuni un contributo sulla base della popolazione residenti; per i comuni aventi fino a 5mila abitanti è stato previsto un finanziamento pari a 50 mila euro.

Il Ministero dell’interno, ha erogato incentivi destinati ai Comuni per l’efficientamento energetico e sviluppo territoriale per gli anni dal 2021 al 2024, prevedendo tra l’altro che una prima quota, pari al 50 per cento, sarà erogata previa verifica dell’avvenuto inizio, entro il 15 settembre di ciascun anno; per una seconda quota, pari al restante 50 per cento, previa trasmissione del certificato di collaudo o del certificato di regolare esecuzione rilasciato dal direttore dei lavori.

Il progetto prevede una spesa complessiva di 70 mila euro, di cui circa 54 mila euro per il costo dei lavori e circa 16 mila euro per le somme a disposizione dell’amministrazione.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it