CilentoCronacaIn Primo Piano

Maltempo, il Cilento fa la conta dei danni

Proseguirà fino a domani, martedì 29 settembre, l’allerta meteo sul comprensorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. I disagi maggiori si sono registrati nel weekend, tra venerdì e domenica. Sono state prima le aree interne a subire danni determinati dalla forte pioggia e successivamente dal vento. I comuni di Teggiano, Sacco,  Marina di Camerota e Vibonati sono stati chiamati a fare la conta dei danni. A Sacco, addirittura, una frana sulla sp 11 ha rischiato di travolgere un’insegnante di passaggio. Domenica nuovi problemi in particolare nell’area nord.

Sono divenute virali le immagini della copertura della ex scuola di Carretiello di Roccadaspide letteralmente volata in strada.

A Capaccio Paestum tre auto sono state colpite da alberi abbattuti. Due sono caduti sulla principale via Della Repubblica. Protezione civile a lavoro per ore, fino a tarda notte. Problemi simili ad Agropoli dove i volontari hanno dovuto rimuovere diversi alberi abbattuti e pali della linea elettrica e telefonica. Una acacia ha rischiato di cadere sui binari in località Madonna del Carmine.

In viale Lombardia soccorso un dializzato la cui casa rischiava di essere invasa dall’acqua. Soccorso anche un diportista in mare dalla guardia costiera.

Oggi a Capaccio Paestum e Castelnuovo scuole chiuse per l’allerta meteo.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Un commento

  1. A Sacco, addirittura, una frana sulla sp 11 ha rischiato di travolgere un’insegnante di passaggio. Ma se era un bidello come davate la notizia?

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it