CilentoIn Primo PianoPolitica

Agropoli: tre consiglieri costituiscono gruppo misto

I consiglieri Coppola, Di Nardo e Verrone continueranno a sostenere la maggioranza ma formeranno un gruppo misto

AGROPOLI. Maretta in consiglio comunale. Tre consiglieri, infatti, hanno ufficializzato l’adesione al gruppo misto e la formazione di un nuovo soggetto politico: “Impegno Comune”. Si tratta di Gianluigi Verrone, Eledoro Di Nardo e Salvatore Coppola. I tre hanno deciso di distaccarsi dai rispettivi gruppi (Pd, Idea Comune e Lista Coppola), pur confermando il loro sostegno all’amministrazione comunale guidata da Adamo Coppola. Una precisazione che non nasconde il malcontento diffusosi in questi anni: basti pensare che appena un mese fa anche un altro consigliere di maggioranza, Franco Di Biasi, aveva annunciato l’adesione al gruppo misto.

Prima ancora altri fedelissimi di Coppola gli avevano voltato le spalle. La lista da lui stesso formata (Lista Coppola) ha perso dall’inizio della consiliatura già tre consiglieriCianciola e Pizza (dimissionari) e Botticchio passata all’opposizione.

Nella nota protocollata al Comune Da Verrone, Coppola e Di Nardo si fa presente che i tre “si distaccano dai gruppi di appartenenza in cui sono stati eletti e comunicano di costituire in seno al consiglio comunale di Agropoli il gruppo consiliare misto Impegno Comune”. Poi precisano: “per il bene di Agropoli la loro azione politica sarà svolta con senso di responsabilità nel rispetto del mandato ricevuto e in continuità con quella fino ad oggi sviluppata”.

“I suddetti consiglieri mantengono il ruolo di maggioranza costruttiva a sostegno del sindaco Adamo Coppola, non per concessione ma per scelta e per coerenza”, conclude la nota. Il ruolo di capogruppo sarà svolto dal consigliere Eleodoro Di Nardo. Il vice sarà Salvatore Coppola.

Il gruppo misto, ad oggi, rappresenta l’ago della bilancio per la tenuta dell’amministrazione comunale.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Un commento

  1. E’ già qualcosa, ma devono avere gli attributi per schierarsi contro questa amministrazione, che hanno capito ,anche se in ritardo, essere qualcosa da piangere, senza pudore ,specialmente, e destinata a estinguersi quanto prima.
    Se non sono legati alla poltrona ,devono avere il coraggio di schierarsi, decisamente, all’opposizione, così facendo ne ricaverebbero ,facilmente, molti consensi dalla cittadinanza, altrimenti saranno considerati soltanto delle persone legate ai propri interessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it