AttualitàCilentoIn Primo Piano

Liceo “Gatto” di Agropoli: il mistero dei banchi annunciati e mai arrivati

L’ennesimo episodio di disorganizzazione nella consegna dei banchi monoposto. Questa volta, protagonista è il Liceo Alfonso Gatto di Agropoli che accoglie circa 1300 studenti. “Avevamo già organizzato, con solerzia ed efficacia, il servizio scolastico tenendo conto degli spazi e degli arredi, ovvero dei banchi biposto di nostra dotazione, e nei primi giorni di settembre eravamo già pronti ad accogliere i nostri studenti in classe!”- dichiara il dirigente scolastico, dott.ssa Anna Vassallo.

Tuttavia, il lavoro profuso dalla comunità scolastica è stato completamente ribaltato da una comunicazione del Ministero dell’Istruzione, indirizzata allo stesso Dirigente,​ in cui si veniva informati della consegna imminente degli 850 banchi monoposto​ che sarebbe avvenuta a partire dal 14.09.2020 ed entro il 18.09.2020.

Il Dirigente disponeva tempestivamente il servizio dei collaboratori scolastici per liberare tutte le aule dei banchi biposto, un lavoro di grande fatica poiché il liceo scientifico accoglie ben 39 classi distribuite ​ su 4 piani.

Inoltre, si provvedeva anche, come da indicazioni del Ministero, allo smaltimento​ e/o deposito dei banchi biposto non più necessari.

La scuola attendeva felice l’arrivo dei nuovi banchi nella consapevolezza di poter ottimizzare il servizio reso all’utenza.

Ma il 17 settembre (giovedì), alle ore 14.00, il dirigente scolastico veniva contattato telefonicamente da una referente della Protezione Civile, incaricata della distribuzione dei banchi, la quale le comunicava che non sarebbe stata effettuata alcuna consegna, poiché la nota inviata dal Ministero era un errore.

“Ho evidenziato nell’immediato la gravissima situazione in cui la scuola veniva messa a pochi giorni dall’apertura e l’incaricata prometteva di parlare con i fornitori per verificare la possibilità di una consegna. Per i giorni successivi, siamo stati rassicurati sulla consegna, poiché grazie alla rinuncia di una scuola del Veneto potevamo avere i banchi monoposto”, afferma il Dirigente.

Ma nonostante le quotidiane rassicurazioni, dei banchi neppure l’ombra!

“Oggi, dopo l’ennesimo sollecito, mi è stato riferito, a chiari lettere, dal responsabile del servizio distribuzione che non si ha nessuna data certa sulla consegna dei banchi presso il nostro Istituto. Mancano pochi giorni all’apertura della scuola! Abbiamo lavorato per mesi per cercare di organizzare il rientro a scuola dei nostri ragazzi in sicurezza e nel rispetto del loro diritto allo studio. Ora, per la disorganizzazione di terzi, ci ritroviamo costretti, in un tempo strettissimo, a rivedere l’intero impianto organizzativo. A questo punto, chiediamo semplicemente di sapere una data certa di consegna e ritengo che sia un atto dovuto a fronte delle gravi difficoltà causate alla scuola, alle famiglie e ai nostri studenti”.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it