Petina: ok alla messa in sicurezza della palestra

Il progetto è stato finanziato con i fondi del Ministero dell'Interno

PETINA. Lavori iniziati per la palestra comunale. Il Comune di Petina, guidato dal sindaco Domenico D’Amato, ha approvato il progetto di “messa in sicurezza ed efficientamento energetico della palestra comunale”. L’amministrazione comunale ha ricevuto il finanziamento da parte del Ministero dell’Interno, con la legge di bilancio che assegnava ai comuni risorse in rapporto alla popolazione. Infatti, per i comuni aventi fino a 5mila abitanti è stato previsto un contributo per la realizzazione di progetti relativi a investimenti nel campo dell’efficientamento energetico e dello sviluppo territoriale sostenibile di 50mila euro.

Il progetto è stato redatto dall’ingegnere Rosario Soldovieri per un costo di 50 mila euro, di cui circa 37 mila euro per il costo dei lavori, circa 13 mila euro per le somme a disposizione dell’amministrazione comunale.

Per la realizzazione dell’opera, non è stato necessario nessuna procedura espropriativa per acquisire i terreni su cui realizzare gli interventi.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!