AttualitàCilento

Anche Vibonati rinvia il ritorno a scuola

C’è un altro comune che ha deciso di rinviare il ritorno a scuola. si tratta di Vibonati. L’amministrazione comunale, infatti, ha disposto il rientro in classe per il 28 settembre, con qualche giorno di ritardo rispetto alla data canonica previsto dalla regione Campania, ovvero quello del 24 settembre. Vibonati non è l’unico comune ad aver preso questa decisione, anche altri nel comprensorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni hanno fatto la medesima scelta.

Tra questi Caselle in Pittari, Sanza, Cuccaro Vetere e Ascea.

Si è invece in attesa della decisione di Serre dove pure si è registrato un focolaio di coronavirus. Il sindaco ha invitato i cittadini a uscire di casa solo se strettamente necessario e ha affermato che le scuole riapriranno regolarmente ma bisognerà valutare l’andamento dell’epidemia in paese.

Nelle prossime ore anche altri comuni potrebbero decidere di far slittare il rientro a scuola dal 24 settembre al giorno lunedì 28.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it