CilentoCuriosità

12 anni fa, moriva il cilentano Leo de Berardinis

In coma dal 2001 morì sette anni dopo a soli 68 anni

12 anni fa a Roma moriva Leo de Berardinis, considerato uno dei più grandi talenti del teatro italiano del ‘900.
De Berardinis era originario del Cilento, era nato a Gioi il 3 gennaio 1940 e ancora oggi questo territorio lo ricorda con grande affetto; tant’è che il Comune di Vallo della Lucania gli ha dedicato un auditorium.
I suoi esordi già a vent’anni in un teatro di sperimentazione con Carlo Quartucci.
Poi i lavori con Perla Peragallo con la quale ebbe un’intensa collaborazione, intervallata da uno storico Don Chisciotte, firmato con Carmelo Bene.
Proprio con Perla Paragano fonderà il Teatro di Marigliano che permise operazioni di svolta dal titolo King lacreme Lear napulitane, Sudd e Chianto ‘e risate e risate ‘e chianto, fino a un XXXIII Paradiso, toccando Poe e, per vocazione di cuore, lo sketch del “wagon lit” di Totò, incarnando poi Keaton e Majakoskij, Petrolini e Viviani.

Nella sua carriera ha diretto il teatro San Leonardo di Bologna, precisamente nel 1994, mentre nel 1996 ha diretto il teatro Verdi di Salerno. Sempre negli anni ’90, dal 1994 al 1997, fu direttore artistico anche del Festival del teatro di Sant’Arcangelo di Romagna.

La sua carriera si è interrotta prematuramente il 16 giugno del 2001. Leo de Berardinis fu ridotto in coma irreversibile per un episodio di sospetta malasanità (un’anestesia letale per un intervento di chirurgia estetica a Villa Torri di Bologna). Morì a Roma il 18 settembre a soli 68 anni. Accanto a lui la sorella Annamaria.

Pochi mesi prima, era il 18 luglio 2008, gli fu assegnato il vitalizio previsto dalla cosiddetta legge Bacchelli, con motivazione redatta personalmente dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it