AttualitàCilentoIn Primo Piano

FOTO | Agropoli, danni e degrado al palazzetto “Peppino Impastato”

Il palazzetto dello Sport, intitolato a Peppino Impastato, fu inaugurato nel 2015. Oggi regnano incuria e degrado

AGROPOLI. Era stato concepito per essere un luogo nell’ambito del quale «promuovere, tra i giovani del territorio, il rispetto delle regole, l’osservanza della disciplina nella vita e nello sport e l’adozione di comportamenti improntati alla legalità». Così nell’aprile del 2015 l’allora assessore allo sport Eugenio Benevento descriveva il palazzetto dello sport Peppino Impastato. I valori che avrebbe dovuto trasmettere ai ragazzi agropolesi erano ispirati al giornalista siciliano morto a Cinisi il 9 maggio 1979. A distanza di 5 anni, però, la figura di Peppino Impastato è stata lesa e gli stessi valori che la sua figura avrebbe dovuto trasmettere sono stati calpestati e dimenticati. Incuria, degrado, vandalismo, microcriminalità, regnano in un luogo che doveva essere simbolo di legalità.

Il palazzetto dello sport Peppino Impastato

Basta recarsi sul posto per accorgersi della situazione. Il telo della tendostruttura risulta rotto in più punti, l’area circostante è nel degrado, tutti gli accessi dell’impianto sportivo sono aperti. Chiunque può accedervi e in molti probabilmente lo fanno come testimonia la presenza di rifiuti, preservativi, bottiglie di vetro e tanto altro.

Oltre al telo della struttura, danni ingenti sono stati provocati anche al parquet. Come dimostrano i segni presenti è probabile che qualcuno ci sia entrato anche con qualche mezzo, una moto o forse un’auto.

Solo pochi giorni fa gli operai dell’Agropoli Cilento Servizi hanno compiuto un intervento di pulizia ma è bastato poco tempo affinché tutto tornasse come prima, o quasi. Pulirlo oggi non basta, servono importanti interventi di manutenzione per restituirlo ad uno stato quantomeno decente.

L’impianto sportivo fu finanziato attraverso il Pon Sicurezza nell’ambito dei fondi concessi dal Ministero dell’Interno: 492mila euro furono investiti ad Agropoli per un campo di calcio a 7. Il suo utilizzo negli anni è stato ridotto rispetto alle reali aspettative ed oggi è praticamente inutilizzabile.

L’inaugurazione del palazzetto Peppino Impastato nell’aprile 2015

Purtroppo le strutture sportive agropolesi da tempo risentono della scarsa manutenzione: i problemi sono molteplici e le accomunano tutte. Nei prossimi mesi il Comune riuscirà ad intervenire almeno sul palazzetto dello sport Andrea Di Concilio per il quale è previsto un progetto di sistemazione e restyling.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it