AttualitàCilento

Centola, l’appello del sindaco ai giovani: “La vita prima di ogni altra cosa”

Dal primo cittadino un invito al rispetto delle regole

Con una comunicazione a mezzo Facebook il sindaco del Comune di Centola, Carmelo Stanziola, invita la cittadinanza a rispettare l’ordinanza per il corretto utilizzo delle mascherine di protezione e tutte le normative anti covid. Comunica inoltre di aver integrato l’organico della Polizia Municipale a sostegno di quanti già impiegati per sorvegliare anche di notte le spiagge prese d’assalto per falò e festicciole. Il Sindaco Stanziola chiude la comunicazione invitando “al rispetto alla vita” ed augurando a tutti un buon Ferragosto.

Nonostante gli inviti, non mancano trasgressioni. Tra i divieti c’è anche quello di organizzare falò in spiaggia ma non sembra che i più giovani lo rispettino.

Maria Di Vece, presidente del gruppo di protezione civile Menaica ha quindi voluto fare un ulteriore appello: ” Un po’ di collaborazione!! Sono giorni che ripuliamo le spiagge!! Molto spesso di mattina ritroviamo spazzatura abbandonata durante festini estivi notturni in zona club!! Siamo stremati da turni di ore strazianti e facciamo del nostro meglio!! Oggi c’è bisogno di un impegno civico differente!! Chiediamo a tutti i fruitori e concittadini delle nostre spiagge di rispettare lanatura.
Per chiunque avesse bisogno può contattarci privatamente. Grazie a tutti coloro che con impegno sociale salvaguardano il nostro territorio
“.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it