AttualitàVallo di Diano

San Rufo: approvato il progetto “Libere menti” per la biblioteca comunale

L'Ente ha partecipato all'avviso pubblico della Regione Campania

SAN RUFO. Approvato il progetto “Libere menti”, una proposta di animazione bibliotecaria della Biblioteca Comunale “Nicola Marmo” di San Rufo. L’amministrazione comunale, nei mesi scorsi ha partecipato all’avviso pubblico della Regione Campania con cui vengono concessi contributi a sostegno delle biblioteche operanti sul territorio regionale.

Il progetto “Libere menti” intende perseguire i seguenti obiettivi:

  • realizzare una serie di iniziative che invoglino maggiormente la frequentazione della biblioteca, in cui i momenti di socializzazione diventino i tasselli di una strategia di rafforzamento del processo di valorizzazione del ruolo sociale della cultura;
  • innalzare la conoscenza linguistica dell’italiano, attraverso la strutturazione di un percorso di laboratori didattici destinati ai minori immigrati ospitati nella casa si seconda accoglienza ubicata a San Rufo;
  • creare laboratori didattici per rendere vitale lo spazio della biblioteca, incentivando l’apprendimento della lingua italiana, favorendo l’integrazione sociale tra i minori immigrati e la comunità sanrufese;
  • far conoscere l’esistenza di un piccolo fondo di autori locali sulla storia e sulla cultura sanrufese, facendo sorgere nei ragazzi la curiosità verso le proprio origini e facendo sorgere, allo stesso tempo negli insegnanti la consapevolezza di poter inserire nei percorsi formativi scolastici programma di studio incentrati sulla storia e sulla cultura locali.

In questo modo l’Ente, guidato dal sindaco Michele Marmo, mira alla valorizzazione della biblioteca comunale, rafforzando il concetto di biblioteca come contenitori culturale e non più statico.

Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it