Ascea, bimba ferita in strada da un cane

Stava giocando in strada davanti alla propria abitazione delle vacanze, quando all’improvviso è stata ferita da un cane. È accaduto nella giornata di sabato ad Ascea Marina. Ad essere ferita una bambina di circa cinque anni la cui famiglia, ben nota, è proprietaria di una casa nel centro balneare del Cilento. La piccola era intenta a giocare nei pressi della propria abitazione quando quando è stata raggiunta dal cane. Probabilmente l’animale voleva giocare invece ha finito con il ferire la bimba.

Le urla della piccola hanno attirato l’attenzione dei familiari. Prontamente soccorsa è stata trasferita all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania dove in evidente stato di choc è stata sottoposta alle cure del caso. I sanitari le hanno riscontrato delle ferite sulla mano destra. Il cane l’avrebbe afferrata con una zampa provocandone dei tagli sull’arto. Della vicenda sono stati prontamente avvisati anche i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Vallo guidati dal Capitano Annarita D’Ambrosio. I genitori della piccola hanno presentato formale denuncia.

Sul posto sono state inviate anche le guardie ambientali per approfondire. la vicenda è capire che cosa fosse accaduto. Il cane che ha ferito la piccola appartiene ad una famiglia che abita a poca distanza dalla casa della bimba ferita. Per i proprietari potrebbe scattare la denuncia per malgoverno è mancata custodita di animali quindi per lesioni colpose.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE