Scuola - Università

Questa mattina ad Unisa le prime sedute di laurea in presenza

Primo passo verso un graduale ritorno alla vita nel campus

Ieri mattina si sono svolte ad Unisa le prime sedute di Laurea Magistrale e di Laurea Magistrale a ciclo unico in presenza. Dopo mesi di interruzione dell’attività in presenza a causa dell’epidemia di coronavirus, oggi gli studenti hanno potuto finalmente vivere in un’aula universitaria questo importante traguardo del loro percorso di studi e discutere la tesi di fronte alla commissione, pur sempre nel rispetto delle indicazioni definite dal protocollo di sicurezza dell’Ateneo.

Le sedute di laurea in presenza proseguiranno fino al 29 luglio per un totale di 22 appelli programmati. In particolare, questa mattina si sono svolte le sedute di laurea dei Dipartimenti DIIN (Dipartimento di Ingegneria Industriale) e DISUFF (Dipartimento di Scienze umane, Filosofiche e della Formazione) rispettivamente presso le Aule delle Lauree di Ingegneria e l’Aula “Nicola Cilento”. Sono in programma oggi anche le sedute di laurea del DIPSUM (Dipartimento di Studi Umanistici) e del DIPMAT (Dipartimento di Matematica).

Il Rettore Vicenzo Loia ha introdotto le sedute portando il saluto istituzionale dell’Ateneo ai laureandi e rivolgendo un augurio particolare anche agli studenti che in questi mesi hanno concluso il loro percorso a distanza.

In realtà, in questo periodo l’università non si è mai fermata, ma è proseguita con gli esami e le sedute di laurea a distanza. Tuttavia, il ritorno delle sedute di laurea in presenza costituisce il primo passo verso un graduale e progressivo rientro alla vita nel campus.

Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it