Majestic
CilentoCronacaIn Primo Piano

Dramma a Piaggine: circondato dalle fiamme, muore 67enne

L'uomo forse ucciso da un malore o da un'intossicazione

Tragedia nella mattinata di ieri, intorno alle 10, a Piaggine, in località Rosano. Un uomo di 67 anni, Carlo Alberto Rubano, è morto mentre stava bruciando delle sterpaglie in un fondo agricolo di sua proprietà. La vittima, residente a Napoli ma originaria di Valle dell’Angelo, si trovava in aperta campagna quando, le fiamme lo hanno circondato.

A ritrovare il corpo una volta avvistate le fiamme un agente della municipale e i carabinieri forestali. Intervenuti anche gli uomini della comunità montana e i sanitari del 118.

Da comprendere le cause del decesso. L’uomo potrebbe essere stato ucciso da un malore, o forse dall’intossicazione dovuta al fumo. La salma dopo gli accertamenti di rito è stata restituita dai familiari.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it