Majestic
AttualitàCilento

Ascea Marina: da oggi attiva sosta a pagamento

Ecco tariffe per la sosta e gli abbonamenti

ASCEA.Sono attivi da oggi, 15 luglio i parcheggi estivi a pagamento. Resteranno operativi per due mesi, fino al prossimo 15 settembre. I residenti potranno ottenere un abbonamento di 15 euro al mese; i non residenti proprietari di immobili a 25 euro al mese. Stesso presso per i non residenti dipendenti di attività, uffici o enti siti ad Ascea Marina mentre i non residenti diversi pagheranno 45 euro al mese con possibilità di un abbonamento quindicinale al costo di 25 euro.

Al fine di agevolare la consegna degli abbonamenti gli utenti potranno anche esibire per i primi 6 giorni la ricevuta di pagamento. L’abbonamento sarà rilasciato previa consegna dell’attestazione di avvenuto pagamento che dovrà avvenire tramite bonifico o bollettino postale e non in contanti. Gli abbonamenti saranno rilasciati a partire da venerdì 17 luglio presso il locale comunale di Ascea Marina (Piazza Europa).

Nei mesi scorsi il Comune aveva fissato anche le tariffe per la sosta a pagamento, invariate rispetto al passato: 1 euro per ora o frazione; 2,50 euro dalle 8 alle 20; 5 euro per l’intera giornata. Per la località Scogliera il costo è di 4 euro dalle 8 alle 14 o dalle 14 alle 20; 2 euro dalle 20 alle 24; 7 euro l’intera giornata. Per l’area dell’uliveto, sempre in località Scogliera, il prezzo per 6 ore 2,50 euro; 5 euro per l’intera giornata. Previsti anche abbonamenti mensili: 15 euro per i residenti; 25 euro per i proprietari non residenti e i dipendenti di attività non residenti, 45 euro per i non residenti (o 25 euro quindicinale)

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

2 commenti

  1. Una disorganizzazione unica. Siamo stati presso gli uffici dove il sito del Comune diceva di andare per compilare il modulo e ritirare il bollettino di pagamento. Erano le 9,30 ed era rigorosamente chiuso con un catenaccio con una folla inferocita fuori ad aspettare. Fuori dal l’ufficio un cartello con su scritto orario di apertura alle 8,00.Ho chiamato la polizia locale e una vigilessa mi ha detto che bisognava andare a ritirare il tutto presso la sede del comune centrale ad Ascea alta e su mia sollecitazione ha detto che le ho spiegato che c’erano molti anziani a fare la fila mi ha detto che avrebbe mandato qualcuno. Dopo aver aspettato altri 30 minuti, invano, ho deciso di rinunciare. Anche perché se fosse arrivato l’omino avrei dovuto prendere il bollettino, fare altra fila alla posta per pagare e tornare a consegnare il bollettino. Una vera tortura per fare un semplicissimo abbonamento che si poteva decidere di far fare magari consegnando dei blocchetti ai tabaccai e alle edicole locali. Davvero una vergogna. Se dovessi assegnare un voto il mio è meno dieci. SCANDALOSO E COMUNE DA SERIE C. SINDACO SI DOVREBBE VERGOGNARE E DIMETTERE

  2. Il Comune di Ascea le inventa tutte per racimolare soldi ai danni dei poveri turisti! Scappate, non vi fermate neppure per un caffè , sono sempre pronti a multarvi, per l’ombrellone, per il parcheggio, per il pass, per qualsiasi cosa. E poi gli asceoti non li vogliono i turisti e ve lo dicono proprio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it