Majestic
AttualitàCilento

Agropoli: pubblicato il libro di Stefano Contente, “L’isola delle lacrime”

L'autore è originario di Vatolla ma è residente ad Agropoli

Stefano Contente, originario di Vatolla ma residente ad Agropoli, dopo quattro raccolte di poesie in dialetto e in lingua, l’esordio con un lavoro in prosa: “L’isola delle lacrime“. Da un diario di viaggio trascritto da un compagno di avventure del nonno analfabeta in America inizia un racconto tra realtà e memoria.

Alfonso Contente rappresenta uno spaccato sociale dell’Italia, del meridione di inizi ‘900, quando l’emigrazione è un fenomeno di massa. Dal sogno americano alla disillusione di una realtà ricca di difficoltà e sofferenza, ma anche di grande valore e umanità. Questo il lavoro di scrittura di Stefano Contente, un passaggio alla maturità del racconto venendo dall’emozione fugace del verso poetico.

A giugno del 2020, Pubblisfera Edizioni di S.Giovanni in Fiore, provincia di Cosenza, pubblica questo lavoro: un racconto realistico, storico ed umano, con sintonia perfetta tra scrittura e ritmo della storia, con sferzate dialettali, immagini ben definite quasi da film, si ritrae una pagina di storia e una pagina umana fatta di tutto ciò che caratterizza l’esistenza. Una storia esistenziale che si ripete e ritorna, un disegno di personalità cilentana che descrive il particolare e definisce un carattere generale di una terra dalle mille sfaccettature.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Emma Mutalipassi

Nata a Salerno il 12.09.1983 e residente a Vatolla, è Laureata in Filologia e Letteratura Italiana alla Ca' Foscari di Venezia. E' attiva sul territorio in collaborazione con varie associazioni che mirano alla promozione e valorizzazione del Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it