Majestic
AttualitàCilento

A 13 comuni di Cilento e Diano la qualifica di Città che Legge

Ecco l'elenco

Il Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’ANCI, ha ufficializzato l’elenco delle città insignite della qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020/2021.
Il riconoscimento è attribuito a quegli enti che si impegnano a svolgere con continuità politiche pubbliche di promozione della lettura sul proprio territorio.

Attraverso la qualifica di “Città che legge” si punta a riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Ad ottenere la qualifica anche a 13 comuni del Cilento e Vallo di Diano.
Si tratta di Castelnuovo Cilento, Pollica, San Giovanni a Piro, Sanza, Sassano e Torre Orsaia per i comuni fino a 5000 abitanti. Tra quelli con popolazione fino a 15mila abitanti ci sono Padula, Polla, Teggiano e Vallo della Lucania. Oltre i 15mila abitanti Agropoli, Capaccio Paestum e Sala Consilina.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it