Majestic
AttualitàCilento

Case a 1 euro, ad Altavilla lotta all’abbandono e allo spopolamento

Ecco come il Comune di Altavilla Silentina punta al rilancio del centro storico

ALTAVILLA SILENTINA. Trovare nuovi proprietari per le case abbandonate è un obiettivo dell’amministrazione comunale che punta in questo modo a ripopolare il paese, abbellirlo e recuperare immobili del centro storico facendo sì che torni il cuore pulsante del paese.
Come?
Mettendo in vendita le case al prezzo simbolico di 1 euro.
L’iniziativa è stata approvata dal Consiglio Comunale di Altavilla Silentina all’unanimità.

Si punta così al recupero e riqualificazione urbanistico-edilizia del centro storico, patrimonio di notevole interesse pubblico e di bellezza architettonica unica; alla razionalizzazione e velocizzazione delle procedure di recupero, consolidamento e risanamento del centro storico; all’eliminazione dei possibili rischi per la pubblica incolumità derivanti dal pericolo di crollo di alcune abitazioni fatiscenti, anche mediante demolizione parziale, concordata con gli organismi di tutela, di quegli immobili non venduti o di scarso interesse, che si dimostrino utili al recupero di spazi da destinare a verde pubblico attrezzato.

Insomma l’amministrazione con la sua proposta spera di rivitalizzare il centro storico favorendo anche l’insediamento di nuove attività.

Sul sito del Comune di Altavilla Silentina è stata creata un’apposita sezione in cui i proprietari di immobili potranno fare richiesta di adesione al progetto pubblicando foto degli immobili in vendita a prezzi simbolici. Gli interessati, poi, potranno presentare domanda per l’acquisto e avviare le trattative.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it