Pegaso Agropoli
domenica, Settembre 19, 2021
HomeAttualitàIspani: ecco il piano per un'estate sicura

Ispani: ecco il piano per un’estate sicura

ISPANI. Il Comune punta su un’estate in tutta sicurezza. Per fronteggiare l’emergenza Covid 19 ha attuato una serie di iniziative, per garantire l’accesso in spiaggia a tutta la popolazione e un corretto distanziamento sociale tra gli ombrelloni.
In particolare l’Ente (attualmente commissariato) ha ritenuto opportuno affidare la gestione del progetto “Punto di accesso disabilità spiaggia estate 2020” attraverso una manifestazioni di interesse per servizi e lavori da realizzare

Per quanto riguarda i servizi da offrire a cittadini e vacanzieri sulle spiagge occorrono 2 unità operative (personale O.S.A. e bagnino), per 6 giorni alla settimana dalle ore 8:45 e alle ore 13:45, per il periodo di luglio e agosto 2020, per un costo massimo di 2.400 euro. Per i lavori è prevista la creazione dei percorsi pedonali sull’arenile di Capitello, ma anche l’adeguamento della cartellonistica e tutti i dispositivi necessari a fronteggiare l’emergenza Covid-19 e di ogni altra struttura necessaria atta ad agevolare l’accesso alla spiaggia a persone con ridotta capacità motoria, da realizzare entro il 4 luglio, per un costo massimo di mille euro.

Nel bando sono presenti i requisiti per partecipare. Tutti gli operatori economici interessati possono partecipare inviando la manifestazione di interesse, entro le ore 12:00 del 26 giugno 2020.

L’Ente inoltre, ha concesso ai titolari degli stabilimenti balneari la possibilità di ampliare le aree di concessione al fine di attutire il grave danno economico dovuto a causa delle direttive sul distanziamento sociale. Per la spiaggia libera ha predisposto l’acquisto di basi in calcestruzzo da posizionare sui tratti di spiaggia libera in modo da garantire un corretto distanziamento sociale.

Angela Bonora
Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Membership