Forlenza
Food

La ricetta: zucchine alla scapece

Ecco come prepararle

Il termine “scapece” deriverebbe dallo spagnolo “escabeche” che starebbe ad indicare qualunque alimento marinato nell’aceto. Il piatto tipico campano diviene poi famoso perché citato nel film di Totò “Un turco napoletano”, dove, lo sposo indica come piatto che non è di suo gradimento i cucuzzielli alla scapece.

Vediamo come preparlo:
Tagliare a rondelle delle zucchine, lasciarle su di un cannovaccio per circa 30 minuti in modo che venga assorbita l’aqua per avere unaaggiore croccantezza in frittura. Friggere le rondelle di zucchine in abbondante olio e condire con aceto, sale, aglio e menta. Tutto quanto basta. Un contorno che accompagna secondi di carne o di pesce, ottimi anche da servire nell’antipasto ad accompagnare dei formaggi locali oppure al mare per un panino sano e gustoso. Un piatto estivo, dal gusto delicato. Difficile smettere di mangiarne.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it