AttualitàCilento

Sant’Angelo a Fasanella: programmate opere per oltre 2 milioni

Presto al via interventi sulla viabilità con fondi del Governo ma l'Ente programma anche nuove opere sul territorio

SANT’ANGELO A FASANELLA. Strade, piazze, sentieri. Il Comune di Sant’Angelo a Fasanella programma nuovi interventi sul territorio comunale.
Si tratta di opere importanti e che, una volta realizzate, miglioreranno servizi e valorizzeranno aree pregio.
Il primo progetto approvato dalla giunta comunale, guidata dal sindaco Gaspare Salamone, è relativo alla strada comunale Aia dei Ciardi – Tempone – Cellino. L’Ente ha approvato un progetto che prevede una spesa di 50mila euro. A tanto ammonta il contribuito assegnato a Sant’Angelo a Fasanella e agli altri comuni con popolazione inferiore a mille abitanti, con l’ultimo decreto crescita.
L’Ente ha deciso di destinarlo ad interventi manutentivi della strada comunale.

Dalla viabilità alla sentieristica: il secondo progetto approvato, infatti, è relativo alla riqualificazione del sentiero naturalistico e dell’area antistante la Cappella Madonna della Pinna. In questo caso la cifra che verrebbe impiegata è più ingente: 332mila euro (di cui 233mila euro per i lavori). Sarebbe riqualificata l’area naturalistica con il sentiero che porta dinanzi alla chiesetta.

In questo caso per poter realizzare il progetto l’Ente punta ad ottenere dei finanziamenti.

Infine il terzo intervento programmato è relativo ai lavori di riqualificazione del Borgo Piazza Ortale – Viale Primavera. Un’opera immaginata da tempo tant’è che già nel 2005 venne approvato il progetto definitivo.

A distanza di 15 anni l’Ente ha dato il via libera al quadro economico dei lavori rimodulato. Prevista una spesa di quasi 1,7 milioni di euro che porterà alla riqualificazione dell’area e alla sistemazione anche dei sotto-servizi e degli impianti.

Anche in questo caso l’Ente potrà procedere ai lavori qualora beneficiario di un finanziamento.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it