Majestic
Attualità

La ricetta: acquasale cilentana

L'acquasale, un piatto genuino e gustoso!

Il piatto più povero ed antico della tradizione contadina nostrana è l’acquasale. Questo veniva consumato come colazione; oggi è divenuto una vera prelibatezza. Nell’antichità i pescatori preparavano questo piatto durante le battute di pesca bagnando il pane biscottato direttamente nell’acqua di mare per poi condirlo e consumarlo a bordo. Anche in spiaggia ai turisti veniva preparato al momento con la stessa procedura; apprezzato da questi ultimi diviene un piatto conosciuto in tutto il mondo vista la frequenza di stranieri sul nostro territorio.

Vediamo come prepararlo:

Bagnare del pane biscottato (fresella cilentana) per pochi istanti in acqua e farne scolare l’eccesso. Adagiarlo su di un piatto e condire con dei pomodori (oggi tagliati a coltello, nell’antichità spaccati con le mani), sale, olio di oliva ed origano.

Possiamo arricchire questo piatto con delle olive ammaccate, delle melanzane sott’olio o delle alici marinate così da renderlo unico. Il piatto con il Cilento dentro.

Ph. @equity_trader presso baia del Buondormire

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it