Forlenza
AttualitàCilentoIn Primo Piano

3 milioni per la viabilità del Cilento: la mappa degli interventi

Interventi importanti per le aree interne e la Via del Mare

3 milioni di euro. A tanto ammonta lo stanziamento di fondi da parte della Provincia di Salerno per la viabilità del Cilento interno. Tra essi rientrano ben 7 interventi finalizzati alla risoluzione di varie emergenze quali frane, smottamenti, regolamentazione delle acque. Sulla Sp47 tra Orria, Gioi e Stio, si interverrà con lavori di risagoma, consolidamento e rinforzo del piano viario nonché al contrasto alla formazione di buche. Nei comuni di Perdifumo, Serramezzana e Sessa Cilento, quindi comprensorio del Monte Stella, i lavori di riqualificazione interesseranno il piano viario di alcune strade del reparto 4 e dell’area 2, anche qui per prevenire buche e fessurazioni.

Tra Agropoli e Castellabate, sarà oggetto di interventi la Strada Statale 267, oggi denominata “Via del Mare”. Qui, la priorità sarà la messa in sicurezza del piano vaibile e il rifacimento della segnaletica orizzontale, e dunque le strisce di suddivisione della carreggiata, al momento deteriorate. Più avanti, scendendo verso Sud, nel tratto ricadente nel comune di Montecorice, con maggior precisione nella frazione di Agnone, si getterà un manto di bitume per coprire buche ed avvallamenti. A Casal Velino, tra i km 5,100 e 7,500 della Provinciale 274 si concretizzeranno lavori di consolidamento e rinforzo della sovrastruttura stradale e degli interventi per la regolamentazione delle acque reflue e piovane.

A Pollica, la Strada Provinciale 15 vedrà interventi di risagomatura e riqualificazione del piano viabile. Infine, a Lustra, finisce l’incubo dopo 10 anni. La frana che insiste sulla Sp112, tratto che unisce il comune lustrese con la vicina Rutino, sarà sistemata con lavori di consolidamento e rinforzo. Sarà inoltre risolta la causa che aveva portato alla voragine attuale: un miglioramento del deflusso delle acque regimentate in modo da non creare disagi. Ultima, ma non meno importante, integrazione segnaletica di restringimento della carreggiata, un qualcosa di inesistente allo stato attuale. In quest’ultimo caso, il più complesso tra i sette interventi, viene espressa soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale guidata da Giuseppe Castellano che tanto si è spesa per fare voti alla Provincia.

«Nonostante le difficoltà economiche, siamo riusciti a dare il via a lavori necessari per il nostro territorio – spiega Luca Cerretani, consigliere provinciale eletto nel comune di Torchiara – la viabilità è un comprato importante sia per i residenti, come è scontato che sia, ma anche per il turismo. Da oggi, chi verrà qui troverà ad accoglierlo strade adeguate, sicure e moderne. La rinascita turistica del Cilento – conclude – passa anche da questi interventi».

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Arturo Calabrese

Appassionato di giornalismo dai tempi del liceo, si occupa di cultura ed eventi, non disdegnando la cronaca e l'attualità. Per InfoCilento conduce programmi televisivi. È collaboratore del quotidiano "la Città", di televisioni locali e del blog #mifacciodicultura. Laureando in beni culturali impiega il poco tempo libero nel volontariato con la Fondazione Telethon
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it