Forlenza
CilentoCuriosità

Anche la statua dell’emigrante di Gioi indossa la mascherina

Un altro spot all'utilizzo della mascherina

In tempi di coronavirus anche le statue simbolo del territorio, si adeguano. Così, dopo l’immagine bronzea di Palinuro posta all’ingresso dell’omonima località costiera (leggi qui), anche la statua dell’emigrante, installata all’inizio dell’abitato di Gioi Cilento, è stata immortalata con una mascherina a coprirle il volto.

Non solo: la mano protesa verso il paese natio, simbolo di dolore per il distacco dalla propria terra, è stata reinterpretata in chiave covid come unità di misura per indicare il necessario distanziamento sociale.

Una trovata goliardica che però è già divenuta virale. La statua dell’emigrante fu posizionata negli anni ’90 per omaggiare tutti i cilentani che hanno lasciato la loro terra in cerca di lavoro e fortuna.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it