Forlenza
AlburniAttualitàCilentoVallo di Diano

14 parchi gioco nei comuni di Cilento, Diano e Alburni

C'è il bando per 371mila euro

Verso il completamento dell’iter procedurale per dare l’avvio alla riqualificazione di 14 aree degradate del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Nei mesi scorsi l’Ente aveva pubblicato un avviso diretto ai Comuni per individuare aree urbane degradate da sottoporre ad interventi di bonifica e riqualificazione, creando parchi giochi per i bambini del paese. Ai Comuni spettava unicamente l’individuazione dell’area e la successiva custodia e manutenzione; al Parco la realizzazione delle opere.

I Comuni selezionati sono Aquara, Felitto, Gioi, Giungano, Laurino, Magliano Vetere, Monteforte Cilento, Montesano sulla Marcellana, Novi Velia, Ottati, Roccadaspide, Sant’Arsenio, Stio e Valle dell’Angelo.

Ora l’Ente Parco ha pubblicato la procedura aperta per l’affidamento dei lavori, assegnati con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Ciascuna ditta potrà aggiudicarsi fino ad un massimo di 3 interventi. L’importo a base d’asta è di circa 371mila euro. Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12 del 4 giugno prossimo.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it