Forlenza
AttualitàVallo di Diano

Auletta: giunta via Whatsapp approva progetto per l’area prospiciente lo Jesus

Comune punta a fondi Mibact

AULETTA. Con una seduta di giunta fatta via Whatsapp l’amministrazione comunale ha deciso di rispondere all’avviso pubblico del MIBACT relativo alla selezione di interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione del proprio patrimonio turistico culturale. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pietro Pessolano, ha dato mandato agli uffici di proporre un progetto di riqualificazione dell’area prospiciente il Complesso Monumentale Jesus, per connettere in maniera consona al monumero la viabilità circostante di accesso al centro antico. Rup l’ingegnere Nicola Pepe, dell’Ufficio tecnico Comunale.

L’eremitaggio dello “Jesus” si trova nel centro storico di Auletta; si tratta di una struttura composta di tre corpi di fabbrica sovrapposti tra loro. Il primo costituiva la parte sottostante che delimitava anche il centro storico nelle mura medievali con annessa chiesa di S. Helia; il secondo costituiva la chiesa di San Nicola di Myra e il terzo doveva rappresentare l’insieme di pertinenze che man mano hanno dilatato il corpo iniziale della chiesa nel corso dei secoli. L’antica cappella nella chiesa di Sant’Elia fungeva anche da sede della Confraternita del Santissimo Sacramento.

Il terremoto del 23 novembre 1980 ha creato ingenti danni a tutto il patrimonio Storico Artistico Culturale, ma lo Jesus, è stato recuperato e restaurato.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it