Forlenza
AttualitàCilento

Ambulatori medici in aree interne: Ascea aderisce al progetto “Bimed we care”

Saranno istituiti ambulatori dedicati alla prevenzione ed alla diagnosi

Il Comune di Ascea, con a capo il sindaco Pietro D’Angiolillo, ha scelto di aderire alla proposta pervenuta dall’associazione Bimed (Biennale delle arti e delle scienze del Mediterraneo) manifestando la disponibilità ad ospitare presso il territorio comunale un ambulatorio “Bimed We Care”. Il progetto sperimentale è finalizzato a strutturare un sistema complementare al servizio sanitario nazionale nelle aree interne e marginali.

Nello specifico saranno istituiti ambulatori dedicati alla prevenzione ed alla diagnosi. Il progetto della BIMED sarà attivato in varie comuni delle province di Salerno e Avellino

L’adesione alla proposta di candidatura non prevede alcun onere finanziario ma la sola messa a disposizione di un locale in comodato d’uso gratuito idoneo ad ospitare un ambulatorio medico. L’Ente, difatti, concederà per tre anni un locale idoneo sito in via XXIV maggio.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it