Forlenza
CilentoFood

Polpette di pane, dall’antichità al finger food

La ricetta

Una ricetta antica quanto il mondo. Quando non era permesso buttare via nulla. Oggi ritornano sulle nostre tavole le sfiziose polpettine. Aperitivo finger food, i deliziosi bocconcini di pane si possono accompagnare a delle salse o consumare semplicemente bianche.

Ecco come prepararle:
Bagnare 500 gr di pane raffermo con sufficiente latte e lasciarlo assorbire per circa 10 minuti. Strizzarlo ben bene. Aggiungere 4 uova intere, 100 gr di formaggio grattugiato, prezzemolo e basilico tritati. Sale e pepe q.b. Lavorare il tutto, se l’impasto dovesse risultare troppo morbido, aggiungere una manciata di pangrattato. Friggere in abbondante olio a fiamma moderata fino ad ottenere una perfetta doratura. Adagiare per qualche minuto le palline su carta assorbente e servire ben calde.

Tutto ciò che è tradizione risulta essere sempre gustoso e genuino.

Curiosità: nei negozi Cilentani di ceramiche ed in particolare ad Agropoli si possono trovare delle scodelle con sopra poggiato un piatto forato chiamato proprio “sponzapane” utilissimo in cucina anche per servire le mozzarelle.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it