Stella Cilento: “fondi raccolti per Chicco siano dati in beneficenza”

Dopo la scomparsa del piccolo Chicco la famiglia invita a dare in beneficenza i fondi raccolti per lui durante le varie iniziative

STELLA CILENTO. «Fate beneficenza». E’ l’invito di Simona Bianco, la madre di Chicco, il bimbo di Stella Cilento morto lo scorso 19 aprile all’ospedale Gaslini di Genova, dove era ricoverato poiché affetto da un brutto male (leggi qui). Nell’ultimo anno nel Cilento e non solo, si erano svolte tante iniziative finalizzate a raccogliere fondi per sostenere le cure mediche del piccolo. I familiari, infatti, erano pronti anche a portarlo all’estero per poterlo sottoporre alle cure necessarie.

Cosa fare ora del denaro raccolto? Proprio la famiglia di Chicco ha voluto dare a tutti un suggerimento. «Mi rivolgo a coloro che hanno fatto delle manifestazioni e che dovevano farci pervenire ancora i soldi causa coronavirus… Fate beneficenza! Aiutate famiglie che in questo momento hanno bisogno… Fatelo x Chicco!».

Per il bimbo, scomparso a 5 anni, sono state fatte numerose gare di solidarietà. Tanti artisti si sono uniti per promuovere iniziative benefiche tanto che per Francesco e i suoi genitori si era aperta una speranza per sconfiggere il male, lontano dall’Italia. Purtroppo questo viaggio non è stato possibile, Chicco non ce l’ha fatta a battere il mostro cattivo che lo ha perseguitato per quasi due anni.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!