A Capaccio Paestum e Roccadaspide, percettori del Reddito di cittadinanza al servizio del Comune

Per 5 mesi i cittadini beneficiari saranno impiegato a svolgere lavori di pubblica utilità

I percettori del reddito di cittadinanza impegnati a svolgere lavori di pubblica utilità nel territorio del Comune di Capaccio Paestum e Roccadaspide grazie alle iniziative avviate nei due comuni. Questi hanno attivato le dovute procedure quali soggetti ospitante, nell’ambito di tirocini rivolti a soggetti beneficiari del Rei poi assorbito dal reddito di cittadinanza.

Per 5 mesi, quindi, i cittadini beneficiari saranno di supporto al personale dell’Ente.

Nel caso di Capaccio Paestum 12 le persone al lavoro che si occuperanno di manutenzione, raccolta rifiuti, gestione delle aree pubbliche. Si parte a Maggio.

A Roccadaspide, invece, sarà avviato un progetto che coinvolgerà 8 persone tra beneficiari del reddito e altri soggetti individuati dal Comune.

CONTINUA A LEGGERE

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Sostieni l'informazione indipendente