Cuccaro Vetere: convenzione con Samtel Network per il wifi gratuito

Saranno trovati 15 punti di accesso in tutto il territorio comunale

Nel novembre del 2018 la Commissione Europea pubblicò uno dei bandi Wifi4Eu, destinato a singoli comuni o gruppi di comuni dell’Europa per installare reti wifi pubbliche e gratuite. Un bando lampo, rimasto aperto poco più di 48 ore, che assegnò 120 milioni di euro per un massimo di ottomila comuni di tutto il vecchio Continente.

Tra i Comuni del Cilento candidati al bando vi era anche Cuccaro Vetere, con a capo il sindaco Aldo Luongo, che ora ha stretto una convezione con la società Samtel Network per mettere in funzione il sistema in 15 punti di accesso.

Nello specifico il progetto offre ai comuni la possibilità di richiedere un buono del valore di 15.000 euro. I buoni saranno utilizzati per installare apparecchiature Wifi negli spazi pubblici all’interno dei Comuni che non sono già dotati di un hot-spot Wifi gratuito.

L’iniziativa Wifi4Eu promuove il libero accesso alla connettività Wifi per i cittadini negli spazi pubblici, fra cui parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, centri sanitari e musei, nei comuni di tutta l’Europa.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!