Emergenza coronavirus: Alfano chiede slittamento termini per opere pubbliche

L'amministrazione chiede di rinviare i termini per la consegna dei lavori del progetto "dal sentiero dell'Ape a quello dei Monaci"

ALFANO. Il grave periodo di crisi sanitaria sta frenando anche le procedure per l’avvio o il completamento delle opere pubbliche. Un problema per chi ha delle scadenze da rispettare.

Il Comune di Alfano, è tra quelli che ha beneficiato di fondi regionali per circa 197mila euro per la riqualificazione e la messa in sicurezza della sentieristica comunale e in particolare per attuale il progetto dal sentiero dell’Ape a quello dei Monaci“.

L’Ente sta riscontrando non poche difficoltà nel rispettare i termini previsti dalle procedura per questo, così come molti altri enti del territorio, in particolare piccoli comuni, ha deciso di sollecitare la Regione Campania a far slittare di ulteriori 12 mesi il termine per la conclusione dei lavori.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!