Forlenza
CilentoCronaca

Camerota: fermati in strada, finiscono in isolamento

I tre erano stati individuati mentre facevano assembramento dinanzi ad un bar chiuso

CAMEROTA. I tre cittadini che sono stati beccati in strada dai carabinieri martedì scorso, sono finiti in isolamento precauzionale. L’ordinanza di quarantena l’ha firmata ieri, giovedì, il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta. I tre uomini sono stati fermati dalle forze dell’ordine mentre facevano assembramento dinanzi ad un bar chiuso.

Hanno violato il Dpcm e sono stati denunciati alla procura della Repubblica di Vallo della Lucania. Dopo il deferimento, è arrivata anche la disposizione di quarantena.

«Se qualcuno pensa ancora che questo sia uno scherzo e vuole creare danni agli altri, ancora non ha capito la gravità della situazione – ha detto il primo cittadino -. Saremo ancora più intransigenti. Bisogna restare a casa e non muoversi. Un componente della famiglia deve andare a fare la spesa. Abbiamo le abitazioni con i giardini, con i balconi, dalle nostre finestre di vede il mare. E c’è qualcuno che ancora si lamenta. Non tolleriamo comportamenti superficiali. Chi sarà beccato fuori casa senza motivi validi sarà denunciato alla procura, multato e posto in isolamento».

Tags
Continua dopo la pubblicità

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it