Coronavirus: ventimila assunzioni in sanità

Nuovo decreto del Consiglio dei Ministri

Nel Consiglio dei Ministri tenutosi ieri in tarda serata sono stati emanati nuovi decreti in merito all’emergenza coronavirus. Saranno fatte 20.000 assunzioni nella sanità e, per potenziare i reparti di terapia intensiva, sono in arrivo 5mila impianti di ventilazione assistita, che saranno acquistati dalla Protezione civile attraverso la Consip con procedure rapide e semplificate.

Saranno sospese le attività di giustizia, tranne i procedimenti urgenti. Laddove sarà possibile ci saranno udienze con videoconferenze.

Inoltre, come riporta la Repubblica, “la Protezione Civile fino al 31 luglio o a fine emergenza coronavirus potrà disporre la requisizione in uso o in proprietà, da ogni soggetto pubblico o privato, di presidi sanitari e medico-chirurgici, nonché di beni mobili di qualsiasi genere per assicurare le forniture e implementare il numero di posti letto specializzati”. Misure che, viene spiegato, potrebbero anche non essere attuate.

Ti potrebbe interessare anche