AttualitàCilentoVallo di Diano

Cinema: chiudono le sale in Cilento e Diano

A causa dell'emergenza coronavirus solo un cinema conferma la sua programmazione

Il decreto varato dal Governo per frenare l’emergenza coronavirus sospende in tutta Italia fino al prossimo 3 aprile l’attività di cinema, teatro e spettacoli di qualsiasi natura, dove l’affollamento non consenta di mantenere una distanza di almeno un metro tra gli spettatori. Provvedimenti che in alcuni casi risultano difficili da far rispettare. Ecco che in Cilento e Vallo di Diano gran parte delle sale resteranno chiuse.

Il primo ad annunciare la sospensione è stato il cineteatro “Eduardo De Filippo” di Agropoli che mercoledì aveva già visto annullare lo spettacolo di Biagio Izzo con ordinanza sindacale. Ieri l’annuncio del gestore di sospensione delle attività fino a data da destinarsi.

Stesso provvedimento preso dal cineteatro “La Provvidenza” di Vallo della Lucania, dal cinema “Adriano” di Sala Consilina, dal “Tempio del Popolo” di Policastro Bussentino, dal “Bolivar” di Marina di Camerota.

A Sapri la direzione del cinteatro ha sospeso gli appuntamenti di giovedì ma non ha ancora comunicato le proprie decisioni per il weekend. Nessuna prescrizione a Polla dove il cinema Family ha annunciato ieri la sua programmazione fino al prossimo 11 marzo.

Cinema Family – Polla
Fino all’11 Marzo ore 19:00 e 20:45
LA MIA BANDA SUONA IL POP
Franco Masiero, manager musicale, riceve una proposta che non potrà rifiutare: un oligarca russo ricco sfondato e amico di Putin gli offre un anticipo di 100mila euro per rimettere insieme i Popcorn, gruppo musicale anni ’80 le cui canzoni vanno ancora per la maggiore a San Pietroburgo e dintorni. Il plutocrate vuole così festeggiare in grande stile il suo compleanno, ma i Popcorn si sono sciolti 30 anni prima, e Masiero deve rintracciare uno per uno i quattro componenti: il frontman Tony, cantante di matrimoni e battesimi appena scartato dall’Isola delle Meteore; la “regina” Micky, che sbarca il lunario conducendo un programma di cucina e si scola ogni alcolico in vista; il “ribelle” Lucky, diventato un placido ferramenta; e Jerry, ridotto a fare l’artista di strada.

Fino all’11 Marzo ore 17:30, 19:00 e 20:45
SONIC – IL FILM
Sonic è un riccio blu elettrico che corre ad una velocità superiore a quella del suono. Il suo potere è ricercato e invidiato ed è proprio per sfuggire ai cacciatori che lo inseguono che viene spedito tramite un anello magico sul pianeta Terra, con un sacchettino di anelli di riserva per fuggire in altri mondi, nel momento del bisogno. Ma Sonic si affeziona al nostro pianeta, e ancora di più quando diventa amico di Tom, un poliziotto dell’immaginaria Green Hills, nel Montana, che sogna un futuro da eroe della strada a San Francisco.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it