Montella PrismArredo
CilentoCronaca

Vallo, accusato di truffa: medico a processo

VALLO DELLA LUCANIA. Irregolarità nelle ore di straordinario la cui rendicontazione sarebbe inattendibile rispetto al volume di prestazioni da eseguire. Per questo un medico in servizio presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania è stato rinviato a giudizio. I fatti risalgono a circa otto anni fa quando il dottore svolgeva servizio aggiuntivo come libero professionista anche all’ospedale di Battipaglia.

Le attestazioni delle ore di lavoro svolte presso il presidio della Piana del Sele, stando ad una denuncia presentata da un altro medico, sarebbero inesatte. Dopo l’attività investigativa della Guardia di Finanza la richiesta di rinvio a giudizio.

Sotto accusa il mancato utilizzo del badge per attestare la presenza presso l’ospedale di Battipaglia e le ore di lavoro svolto. Il processo inizierà ad aprile. L’accusa per il medico è di truffa.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it