Montella PrismArredo
CalcioCampionati RegionaliSport

Eccellenza: Polisportiva Santa Maria, successo in rimonta con il Faiano

Pirozzi ribalta la sfida con due sostituzioni decisive

Vince in rimonta la Polisportiva Santa Maria che batte il Faiano, passato in vantaggio nel primo tempo con Rapolo. Nella ripresa i ragazzi di Pirozzi ribaltano il parziale, portando l’intera posta in palio a casa, grazie alle scelte provvidenziali operate del suo trainer.

La cronaca del match
Al primo minuto di gioco subito Polisportiva pericolosa, Cotello calcia dai 20 metri trovando l’opposizione pronta di Amabile, estremo difensore degli ospiti. Al 3′ ci riprova l’esterno argentino, due volte nel giro di pochi secondi, Amabile è bravo a chiudere la porta in entrambe le circostanze. Al primo affondo è però il Faiano a passare avanti: da azione nata da posizione dubbia, Rapolo si presenta in zona pericolosa e fredda Grieco, con un tiro che non lascia scampo al portiere dei cilentani. Amabile è ancora provvidenziale, al 17′, il numero uno dei ragazzi di Turco allontana un colpo di testa di De Sio, arrivato dal cuore dell’area. Al 21′ è ancora la mezzala di Pirozzi a sfiorare il pari: il centrocampista stoppa di petto prima di calciare di mezzo metro sopra la traversa. Al 26′ è Pellegrino ad andare ad un passo dal goal dell’ex, il diagonale del centravanti di Pirozzi sibila vicino al palo prima di terminare sul fondo. Al 36′ il Faiano resta in dieci: Lenci si becca il rosso diretto dopo un fallo arrivato nella trequarti offensiva dei padroni di casa. Al 38′ punizione insidiosa di Simonetti, Amabile ci mette i guantoni e allontana cosi la minaccia. Nel finale la Polisportiva preme sena riuscire a scardinare la difesa avversaria, il Faiano torna cosi negli spogliatoi avanti di una rete.
Nella seconda frazione Landolfi, entrato al posto di Fernando, si colloca al centro dell’attacco cercando di sfruttare la sua abilità nel gioco aereo. Al 9′ è proprio il centrale difensivo, reinventato centravanti da mr. Pirozzi, a trovare il pari, di testa con il pallone indirizzato sul palo più lontano, su cross proveniente dal settore destro del campo. Al 13′ è D’Angolo, sugli sviluppo di un corner, a dare potenza alla sua battuta, che si alza troppo terminando oltre la trasversale del Faiano. Al 26′ Pirozzi caccia dal cilindo il suo secondo jolly di giornata: Masocco rileva Simonetti, il biondo centrocampista, appena entrato in campo, si incarica subito di una punizione dal limite, la botta di Masocco si infila in porta, portando la Polisportiva avanti per 2-1. Al 34′ arriva anche il tris dei cilentani: in contropiede D’Angolo si presenta davanti Amabile, superando il portiere avversario con un diagonale che si insacca sul palo più lontano. Nei minuti conclusivi i cilentani vanno vicino al poker, termina però 3-1 per la Polisportiva, che domenica prossima affronterà in trasferta la Palmese.


POLISPORTIVA SANTA MARIA-FAIANO 3-1
POL. SANTA MARIA: (4-3-3): Grieco, Dentice (43′ st Funiciello), Konios (28′ st Della Torre), De Sio, Chiarello, Itri, Fernando, (1′ st Landolfi) Simonetti (26′ st Masocco), Pellegrino (31′ st Coulibaly), D’Angolo, Cotello. A disp: Giletti, Paragano, Fariello,Di Mauro All. Pirozzi
FAIANO: (4-3-3) Amabile, Ruggiero (30 ‘st Erra), Lenci, Pepe ( 14′ st Maisto) , Biancardi, Di Giacomo, Rapolo (20′ st Giordano), Piscopo (34′ st Di Perna), Coiro, Martinangelo, Liberto (14’ st Russomando). A disp: Apicella, Fiore, Plataino, Pellegrino. All. Turco.
Arbitro: Maresca di Napoli (Pellecchia-De Rosa)
Reti: 7′ Rapolo, 9 ‘st Landolfi, 27′ st Masocco, 33’ st D’Angolo
Note: giornata soleggiata
Ammoniti: Biancardi, D’Angolo, Martinangelo, Simonetti, Di Giacomo
Espulsi: Lenci 36′ pt
Recupero 2′ p.t. 4′ s.t.
Spettatori: 350 circa Campo: sintetico

Tags
Continua dopo la pubblicità
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it