Montella PrismArredo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Sacco, abusi lungo la Sp11: c’è l’ordine di abbattimento

SACCO. Abusi edilizi sul territorio. Ad accertarli i carabinieri forestali della stazione di Valle dell’Angelo che, già nello scorso luglio, avevano individuato delle opere realizzate in area Parco senza le necessarie autorizzazioni. In particolare il proprietario di un fondo aveva provveduto a realizzare muretti di recinzione in pietra, una piattaforma trapezoidale in mattoncini, muretti di un viale di accesso in cemento e mattoni e una pavimentazione.

Un ulteriore controllo eseguito a febbraio ha permesso di constatare ulteriori abusi sulla medesima particella consistenti in una piattaforma pavimentata, un viale di ingresso dalla Sp11 e l’installazione di un cancello in ferro.

Alla luce di queste contestazioni, il direttore del Parco, Romano Gregorio, ha disposto la demolizione e il ripristino dello stato dei luoghi. L’inottemperanza all’ordinanza “costituisce titolo per l’acquisizione gratuita al patrimonio dell’Ente dell’area interessata dall’abuso e dell’area necessaria, secondo le vigenti prescrizioni urbanistiche, alla realizzazione di opere analoghe a quelle abusive, sino a un massimo
di dieci volte la complessiva superficie utile abusivamente costruita”, avvertono dal Parco.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it