Montella PrismArredo
AlburniAttualità

Petina plastic free: arrivano erogatori d’acqua nelle scuole

Si punta così a ridurre il consumo di plastica nelle scuole

Anche Petina aderisce al protocollo d’intesa con la Consac gestioni idriche Spa e il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni avente ad oggetto la presentazione del progettoAcqua sì… ma plastic free”.

Nello specifico sarà installato un erogatore dell’acqua potabile presso l’istituto scolastico del territorio comunale.

L’obiettivo del progetto è di mirare alla riduzione, al riciclo, al recupero dei materiali plastici nell’ambiente e alla riduzione degli sprechi di risorse nell’ottica di un percorso di liberalizzazione dalla plastica.

È importante intervenire nelle scuole sia per la gran quantità di plastica consumata che per le potenzialità formative ed educative di un progetto che coinvolge studenti e giovani generazioni.

L’Ente guidato dal sindaco Domenico D’Amato, dovrà farsi carico di un contributo di 500 euro da versare a Consac prima dei lavori di installazione degli erogatori.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it