Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Piaggine, incontro col vescovo: comitato ribadisce le proprie richieste

"Vogliamo un parroco fisso, questa resta ancora la nostra richiesta"

“Ci riteniamo non ancora soddisfatti ma in un certo senso sollevati alla notizia della visita del Vescovo Ciro Miniero alla comunità di Piaggine prevista domenica ore 17 presso la Chiesa di San Nicola di Bari”. È quanto sostengono alcuni fedeli di Piaggine, riuniti in un comitato, che ieri hanno ricevuto notizia della visita del vescovo della diocesi di Vallo della Lucania, mons. Ciro Miniero. Potrebbe essere l’occasione per redimere la questione relativa alla nomina del parroco dopo il pensionamento di don Aniello e il trasferimento di don John che la comunità avrebbe voluto alla guida della parrocchia.

“Dopo mesi di richieste di incontro per confrontarci sul da farsi per non disperdere o inaridire il rapporto tra popolazione e Chiesa siamo sollevati che S.E. Miniero abbia accolto la nostra lettera aperta e abbia deciso di venire ad incontrarci – fanno sapere i fedeli – Lo riteniamo un segnale positivo poiché abbiamo sempre ritenuto che l’incontro e il confronto potesse essere l’unico modo per riappianare i rapporti in questo periodo di diatriba a cui è seguita una spaccatura tra cittadini e Chiesa. Vogliamo un parroco fisso, questa resta ancora la nostra richiesta. Un parroco che non crei spaccature e amarezze ma che riunisca nella fede tutta la cittadinanza”, dicono i parrocchiani.

Fin ora le decisioni della Diocesi di Vallo non avevano soddisfatto la comunità locale che chiedeva un parroco che non gestisse contemporaneamente troppe parrocchie. Oltre a Piaggine anche la comunità di Valle dell’Angelo è in attesa di una definitiva nomina di un parroco. In questo caso, però, non si sono registrate proteste da parte dei fedeli.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it