Servizio 118 ad Agropoli e Capaccio: ecco la manifestazione di interesse

Ultima settimana per partecipare all'avviso dell'Asl Salerno

E’ stata pubblicata lo scorso 29 gennaio la manifestazione di interesse da parte dell’Asl Salerno per l’affidamento del servizio 118 presso le postazione di Agropoli e Capaccio Paestum. L’avviso è rivolto ad organizzazioni di volontariato e alla Croce Rossa con le quali verrà siglata una convenzione valida fino all’internazionalizzazione del sistema 118, salvo ulteriore esternalizzazione di una parte del servizio.

Servizio 118: i requisiti

Nella manifestazione di interesse sono definiti tutti i requisiti per poter partecipare. Ogni partecipante dovrà avere a disposizione autisti-soccorritori ed infermieri (ciascun ruolo con almeno 6 unità). Il servizio sarà svolto a rotazione per due mesi da parte degli ammessi, in ordine di graduatoria.

Ad essere ammesse tutte le associazioni in regola con i requisiti di ammissione con un punteggio superiore a zero. La manifestazione d’interesse è stata pubblicata lo scorso 29 gennaio: ci sono 15 giorni di tempo a partire da questa data per partecipare.

Soccorso in Cilento

La manifestazione di interesse servirà per garantire maggiore assistenza. Dopo il caso delle ambulanze che hanno sfilato per la vittoria elettorale di Franco Alfieri a Capaccio Paestum e la conseguente sospensione del servizio, c’è una sola ambulanza rianimativa a coprire un vasto territorio, da Salerno al Cilento.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.