AttualitàCilento

Cani e gatti avvelenati, choc a Sant’Angelo a Fasanella

Scatta l'indagine dei carabinieri forestali

SANT’ANGELO A FASANELLA. Cani e gatti avvelenati. In corso le indagini. Rinvenuti avvelenati animali di proprietà. Sporta denuncia contro ignoti. I carabinieri forestali, comandati da Franco Cinnadaio, stanno proseguendo le attività di indagine per risalire al/ai colpevole/i di tale abominio e verificare se si sia trattato di un atto volontario o accidentale. Per il momento le carcasse degli animali sono state recuperate e consegnate all’ASL per gli accertamenti di avvelenamento.

Mercoledì prossimo i carabinieri forestali procederanno con la bonifica dell’area con l’ausilio del gruppo cinofilo antiveleni. Si rimane in attesa degli esiti delle analisi.

Purtroppo episodi simili non sono nuovi. Nei giorni scorsi l’allarme avvelenamenti scattò a Castelnuovo Cilento dove furono rinvenute diverse polpette avvelenate con lumachicida nei pressi del centro del paese. Un episodio che creò indignazione da parte di animalisti e cittadini.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it