Forlenza
AttualitàCilento

Omignano e Sessa Cilento dicono sì al plastic free

Si punta alla riduzione, al riciclo e al recupero dei materiali plastici nell'ambiente

Il Comune di Omignano, guidato dal Sindaco Raffaele Mondelli, e quello di Sessa Cilento, con a capo Giovanni Chirico, hanno aderito al protocollo d’intesa con la Consac spa e il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni avente ad oggetto la presentazione del progetto “Acqua sì…ma plastic free”, già avviato nell’ a.s. 2018/219.

In particolare saranno installati, nell’anno in corso, due erogatori di acqua potabile presso la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado di Omignano Scalo e nel Comune di Sessa Cilento uno alla scuola primaria di San Mango e l’altro alla scuola secondaria di primo grado di Sessa.

L’iniziativa promossa dall’Ente Parco e da Consac spa, mira alla riduzione, al riciclo, al recupero dei materiali plastici nell’ambiente e alla riduzione degli sprechi di risorse nell’ottica di un percorso di liberalizzazione dalla plastica.

L’adesione al progetto prevede un contributo di compartecipazione fissato a 500 euro per ciascun erogatore installato. Nelle scorse settimane anche in altri comuni del Cilento, Vallo di Diano e Aburni sono state distribuite nelle scuole delle borracce in alluminio, per promuovere la riduzione della plastica.

Tags
Continua dopo la pubblicità
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it