Montella PrismArredo
AlburniCronaca

Si aggirava con fare sospetto ad Ottati: scatta divieto di ritorno

OTTATI. In una nota a firma del questore di Salerno si fa divieto a R.D.F. di fare ritorno nel comune di Ottati, pena l’arresto. L’uomo, originario di Secondigliano, Napoli, 51enne, era stato rintracciato e controllato dai carabinieri di Sant’Angelo a Fasanella nel mese di dicembre scorso su segnalazione di cittadini ottatesi che lamentavano la presenza di un uomo intento a girare per le vie del paese con fare sospetto e a disturbare le persone.

Da accertamenti i militari appuravano che il 51enne era già conosciuto alle forze di Polizia per truffa, anche tentata ai danni di anziani, minaccia a resistenza a pubblico ufficiale, furto in abitazione, frode nell’esercizio di commercio, lesioni, danneggiamento.

Non avendo dimora ad Ottati né residenza, né giustificazione lavorativa l’uomo ha ulteriormente insospettito i carabinieri. Il 51enne è stato ritenuto pericoloso per la sicurezza e la tranquillità pubblica. È stato vietato al de F. di fare ritorno ad Ottati per i prossimi due anni.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it