Montella PrismArredo
AlburniCronaca

Si aggirava con fare sospetto ad Ottati: scatta divieto di ritorno

OTTATI. In una nota a firma del questore di Salerno si fa divieto a R.D.F. di fare ritorno nel comune di Ottati, pena l’arresto. L’uomo, originario di Secondigliano, Napoli, 51enne, era stato rintracciato e controllato dai carabinieri di Sant’Angelo a Fasanella nel mese di dicembre scorso su segnalazione di cittadini ottatesi che lamentavano la presenza di un uomo intento a girare per le vie del paese con fare sospetto e a disturbare le persone.

Da accertamenti i militari appuravano che il 51enne era già conosciuto alle forze di Polizia per truffa, anche tentata ai danni di anziani, minaccia a resistenza a pubblico ufficiale, furto in abitazione, frode nell’esercizio di commercio, lesioni, danneggiamento.

Non avendo dimora ad Ottati né residenza, né giustificazione lavorativa l’uomo ha ulteriormente insospettito i carabinieri. Il 51enne è stato ritenuto pericoloso per la sicurezza e la tranquillità pubblica. È stato vietato al de F. di fare ritorno ad Ottati per i prossimi due anni.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it