Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Santa Marina dice si al metano

Dopo anni di polemiche arriva il metano

SANTA MARINA. Il Comune dice si al metano. Chiusa una vicenda che andava avanti ormai da anni e che aveva determinato non poche polemiche e scontri anche con altri comuni del comprensorio. L’amministrazione comunale, fin dal 2013, si era opposta ad un metanodotto Snam che avrebbe dovuto attraversare il territorio ed al contempo aveva deciso di non aderire all’accordo di programma che vedeva coinvolti 31 comuni del Cilento (capofila Celle di Bulgheria) e la Cilento Reti Gas (concessionaria del progetto, della costruzione e della realizzazione della rete di distribuzione del metano).

Il sindaco Dionigi Fortunato all’epoca contestò le opere. Il Comune, in particolare, criticava la scelta del tracciato sottolineando i possibili pericoli per l’incolumità di persone e per l’ambiente. Per anni, dunque, Santa Marina è stato l’unico centro cilentano rimasto fuori dal programma di metanizzazione. Ciò fino allo scorso autunno, quando, in un incontro a Napoli, il sindaco Giovanni Fortunato ha detto si alla sottoscrizione delll’accordo che consentirà ai suoi cittadini di allacciarsi alla rete. Ora è arrivato anche l’atto deliberativo della giunta, conseguente anche ad una variante al tracciato originariamente proposto, “condivisa con il comune di Santa Marina che consente una sostanziale riduzione di tutti gli inconvenienti prima indicati, oltre che accrescere la sicurezza del territorio a salvaguardia della pubblica e privata incolumità”, fanno sapere da palazzo di città.

Sul caso non sono mancate polemiche. “Nessuna bomba atomica – dice ironico il consigliere di minoranza Salvatore Tagliaferri – Il metano finalmente passerà, portando un bel risparmio per le tasche di tutti i cittadini del Comune di Santa Marina”. “Chi ci amministra ha provato a mischiare le carte con il Progetto lato mare (SNAM), che non c’entra nulla con il Progetto di metanizzazione, per i comuni del basso Cilento, (linea interna). Finalmente”, conclude.

La minoranza negli anni scorsi organizzò incontri e raccolte firme per far sì che il Comune di Santa Marina aderisse al patto per il metano.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it