Montella PrismArredo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Abusi a Casa del Conte: c’è l’ordine di abbattimento

Proprietaria dovrà provvedere ad abbattimento e ripristino dei luoghi

MONTECORICE. Avevano realizzato un corpo fabbrica ex novo costituito da tre pareti della dimensione di 10 metri per 13 e 4,80 metri di altezza per circa 619 metri quadri cubi totali, in assenza del nulla osta del Parco. Le opere abusive sono state contestate dai carabinieri forestali di Castellabate in località Mainolfo di Casa del Monte, frazione di Montecorice. Si tratta di un’area suggestiva tra collina e mare ricadente nella zona di protezione C2 del Parco, Ente che avrebbe dovuto concedere l’autorizzazione all’esecuzione dei lavori.

Di fatto ciò non è avvenuto di qui le contestazioni avanzate già nella primavera scorsa. Il direttore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Romano Gregorio, aveva provveduto a pubblicare un ordine di abbattimento degli abusi e di ripristino dello stato dei luoghi alla proprietaria. Quest’ultima soltanto di recente ha ricevuto il provvedimento a causa di un problema nella notifica dell’atto.

Dovrà ora provvedere a demolire le opere in caso contrario sarà il Parco stesso a provvedere, rivalendosi poi sulla proprietaria.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it