Forlenza
AttualitàVallo di Diano

Atena Lucana: rubate fioriere davanti alla chiesa

"Chi ruba alla nostra comunità è come se rubasse 2400 volte perché ruba qualcosa ad ogni cittadino del nostro paese"

ATENA LUCANA. Rubate sei fioriere davanti alla Chiesa di Santa Maria. E’ accaduto la notte scorsa nel centro valdianese. A denunciare il caso, tra sdegno, rabbia e indignazione, è stata l’amministrazione comunale. “Ringraziamo di cuore il ladro che ha lasciato intatte le piante in esse contenute che, sicuramente, sono per noi molto più preziose delle fioriere in vera falsa pietra che le contenevano”, dicono.

“Al di là del valore materiale veramente irrisorio della refurtiva, ci preme sottolineare la bruttezza del gesto: chi ruba alla nostra comunità è come se rubasse 2400 volte perché ruba qualcosa ad ogni cittadino del nostro paese – proseguono da palazzo di città – Le fioriere (sempre in vera falsa pietra) verranno presto ricomprate ed il danno materiale sarà velocemente compensato”.

“Ciò che invece è sicuramente più difficile da sanare è la pochezza d’animo di chi ha compiuto questo deprecabile gesto”, concludono.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it