Montella PrismArredo
AttualitàMusicaVallo di Diano

Junior Cally al Festival di Sanremo: proteste dal Vallo di Diano

"No ad un cantante che nelle proprie canzoni inneggia allo stupro, alla tortura, al femminicidio"

Il comitato Se non ora quando-Vallo di Diano attraverso una nota fa sapere che “si unisce allo sdegno generatosi all’apprendere che tra i 24 concorrenti alla prossima kermesse del Festival di Sanremo sarà presente anche Junior Cally, un cantante che nelle proprie canzoni inneggia allo stupro, alla tortura, al femminicidio”.

“Poiché riteniamo che la Rai debba svolgere una fondamentale funzione nel contrasto alla violenza contro le donne, occorre evitare che faccia da cassa di risonanza nazionale ed internazionale a chi veicola messaggi che invece sono finalizzati a istigarla”, aggiungono dal comitato. Di qui l’invito ad inviare un testo di protesta a com_rai@camera.it: “Considero vergognoso che partecipi a Sanremo Junior Cally, un rapper per ragazzini/e che ha nel suo repertorio canzoni contenenti frasi come queste:

“Riteniamo che la RAI dovrebbe svolgere un ruolo importantissimo nel contrastare la violenza contro le donne. Ma quanto meno esigiamo possa evitare di fomentarla dando spazio a questi cantanti”, concludono dal comitato.

Tags

4 commenti

    1. È uno schifo ed è una vergogna, se la RAI vuole che il festival venga seguito, deve assolutamente evitare un “cantante “del genere. Grazie

  1. Mi rifiuto di pagare un servizio pubblico che mette alla ribalta personaggi che offendono altamente la moralità il senso civico e il femminino.A questo punto.amadeus dovrebbe essere sollevato dall incarico.perche altamente inadeguato

  2. Schifoso e vergognoso… Spero tanto che nessuno accenda il televisore nelle serate di San Remo. Non si meritano ascoltatori ignoranti!!!!!! Noi abbiamo dei sani valori e principi morali e non abbiamo il diritto di vedere uno Schifoso del genere… Mi piacerebbe conoscere i suoi genitori, sicuramente 2 delinquenti altrimenti un figlio non cresce con questi principi… Dobbiamo tutti quanti essere uniti e protestare contro una MERDA del genere….. Pagare il canone RAI x un programma simile??? No!!!! Dovremmo essere risarciti!!!!!

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it